Come scegliere le Tende a vetro: le 5 domande da porti prima di acquistarle

January 1, 2017

 

Quando si cercano le tende a vetro più adatte al proprio stile e all'ambiente nel quale vanno inserite, sorgono alcune domande spontanee, come:

 

"Quale tipologia di tenda a vetro è meglio per me? Che colore scelgo? Come prendo le misure in modo giusto e come le appendo?''

 

Continua a leggere e imparerai come scegliere la tenda perfetta per te!

 

 


A OGNI STANZA LA SUA TENDA

Chi crede che per le tende valga la regola 'una vale l'altra' rimarrà molto colpito da ciò che raccontiamo oggi.

 

Le tende a vetri sono diventate sempre più parte dell'arredamento e proprio per questo è importante che siano in linea con lo stile della tua casa.

 

Sicuramente non tutti abbiamo le medesime esigenze ed i medesimi gusti. Proprio per questo oggi ti aiuteremo nella scelta del tendaggio più adatto alle tue necessità e allo stile della tua casa rispondendo alle 5 domande più comuni quando si sceglie una tenda per finestre o porte finestre.

 

Ecco le 5 domande fondamentali da porsi prima di acquistare una tenda:

 

1 SCOPO FUNZIONALE O SCOPO ESTETICO?

Il modello di tenda lo puoi scegliere in base ad esigenze particolari o, in assenza di esse, al tuo gusto personale e allo stile di arredamento che hai scelto per la tua casa.

Sicuramente una tenda deve essere esteticamente bella, ma la sua funzionalità non deve essere trascurata.

 

Quindi è molto importante capire lo scopo che la tenda deve avere: puramente estetico oppure funzionale? Una cosa è certa: una cosa non esclude l'altra, per cui preparati ad avere delle tende uniche, belle e pratiche!

 

Per meglio farti capire di ciò di cui sto parlando è bene fare una breve descrizione per ogni tenda.

 

TENDE MANTOVANE

La tenda mantovana è una tenda con scopo puramente decorativo. La sua piccola dimensione e i suoi dettagli ricercati la rendono adatta a piccole finestre o lucernari.

 

La mantovana è perfetta anche per chi gode di una vista mozzafiato dalla finestra e non vuole privarsene, rendendo il panorama ancora più delizioso perché incorniciato dalla tenda e dallo stile della casa.

 

TENDE A VETRO

Le tende a vetro sono i classici tendaggi che si applicano al serramento. Che siano a vetro o a pacchetto poco importa: il suo scopo rimane quello di arredare e all'occorrenza nascondere dagli occhi di vicini curiosi!

 

Il suo effetto finale è leggero e versatile: coprendo tutto il vetro o solo la parte superiore (vedi foto a lato) puoi cambiarne utilizzo ogni volta che lo desideri.

 

 

TENDONI

I tendoni sono le tende di grandi dimensioni (o tendaggi) che arredano per eccellenza. Sono adatti per chi ha un arredo minimal e vuole impreziosirlo oppure per chi, ad esempio, vuole mascherare i cassoni delle tapparelle.

 

La pesantezza della trama e il modello fanno si che ogni tendone possa dare un effetto diverso in base ad ogni necessità: dall'effetto semplice e fresco a quello più classico e coprente.

 

Ora che ti sei schiarita le idee su quale modello di tenda scegliere è necessario procedere con la scelta della trama.

 

 

2 QUAL E' LA TRAMA DELLA TENDA PIU' ADATTA ALLE MIE NECESSITA'?

Questa domanda è strettamente legata alla prima e anche qui dipende dall'utilizzo che ne fai. Ecco gli utilizzi più comuni dei tendaggi:

 

-mantenere la privacy

-dare luminosità alla stanza

-decorare l'ambiente

 

Esistono due tipi di trama per le tende in puro lino: leggera e pesante.

La trama leggera consente il passaggio della luce e della vista. Viene utilizzata per lo più in ambienti della zona giorno: salotto, cucina e ingresso.

 

I tendaggi realizzati in trama leggera donano un effetto fresco e luminoso.

 

Al contrario, la trama pesante serve per mantenere la privacy e per questo motivo si utilizza principalmente nelle camere da letto e nei bagni.

 

Ovviamente se non necessiti di nasconderti dall'esterno puoi utilizzare tendaggi di trama leggera anche nelle zone più intime della tua abitazione!

 

CHE COLORE SCELGO?

I colori che scegli per le tue tende devono abbinarsi al resto della tua casa e ai tuoi serramenti.

 

I toni del puro lino da noi selezionati vanno dal bianco ottico al fango. Più un tono è chiaro più la stanza risulterà luminosa e fresca.

 

I colori freddi (bianco ottico, grigio..) sono più moderni mentre i toni più caldi (burro, sabbia..) sono classici e tradizionali.

 

Oltre al gusto personale è importante tenere in considerazione altri due fattori importanti per scegliere il colore giusto:

 

colore dei serramenti: se i tuoi serramenti sono bianchi allora è sconsigliato scegliere toni come il burro o il panna; è meglio mantenere il bianco o staccare creando contrasto con sabbia o grigio;

 

necessità: se hai bisogno di luminosità allora opta per un colore chiaro. Bianco, panna e burro favoriscono il passaggio della luce sia nella trama leggera che in quella pesante, mentre i toni più scuri come i sabbia tendono a scurire la stanza.

 

4 CHE BACCHETTE SERVONO PER LE MIE TENDE?

Esistono diverse tipologie di bacchette e io ho deciso di prendere in considerazione le più usate:

 

- bacchette classiche con chiodino che fora il serramento (esterne al vetro, sul serramento)

- bacchette a 'S' per non forare il serramento (esterne al vetro, sul serramento)

- bacchette a pressione (interne al vetro e quindi al serramento)

- bacchette con riloghe a soffitto (per tendoni)

- bacchette con riloghe a parete (per tendoni)

 

Se hai già riloghe a soffitto o parete oppure i serramenti forati il problema è già risolto: puoi optare per tendoni da fissare alle riloghe con anelli o fascia a scorrimento oppure tende a vetro sul serramento forato. 

 

Per chi invece ha serramenti nuovi e non li vuole forare le soluzioni possono essere due: bacchette a pressione o ganci a 'S'.

 

Nel primo caso la tenda rimarrà all'interno del vetro lasciando libero tutto il serramento; nel secondo i ganci si possono posizionare nella larghezza che si desidera, coprendo anche una porzione di serramento.

 

COME PRENDERE LE MISURE DELLE TENDE A VETRO?

Prendere le misure delle tende sembra un gioco da ragazzi, ma bisogna prestare molta attenzione poichè un minimo errore può rovinare completamente l'effetto finale della tenda.

 

Ecco alcuni consigli pratici:

- se hai già le bacchette o la riloga allora la misurazione deve essere attenta e precisa.

- se hai già dei tendaggi e vuoi una nuova tenda delle medesime misure è sufficiente misurare il vecchio tendaggio 

- se invece non hai ancora nulla puoi scegliere come appendere la tua tenda e quindi giocare con gli spazi devi porto domande come: '"voglio lasciarla nel vetro oppure coprire anche un po di serramento? Voglio un tendone diritto oppure arricciato?"

Please reload

Post in evidenza